CENTRO – Preghiera nella disperazione

Oggi ho visto, non avrei voluto ma ho visto
Le forze mi abbandonano
Sono stanca
Da due anni queste strade assistono al mio camminare
Da due anni cerco e non trovo
la mia città
il mio Paese
la mia gente
Allora
adesso piango l’amarezza, la solitudine degli uomini
Da due anni vedo i bambini
morire massacrati
di freddo
di fame
di droga
per l’aridità del cuore del mondo
Da due anni le mie mani lavorano come possono
i miei piedi mi portano dagli angoli più sordidi
agli uffici di lusso
Quante parole ho ascoltato…
quante promesse
Quante persone che hanno il potere di agire
preferiscono la complicità del silenzio
Sono stanca di “fare la mia parte”
Sono stanca.
Non ce la faccio più di “fare il mio dovere di onesta cittadina”
Voglio risolvere il problema per davvero
Voglio che la dignità non sia considerata
come un semplice diritto
da poter essere revogato secondo l’aria che tira
ma voglio la dignità come fatto inalienabile di tutti e per tutti
Perchè, Dio mio, gridare l’ovvio al vento?
Perchè, Dio mio, l’uomo non impara?

Sono stanca e oggi ho visto ciò che non avrei mai voluto vedere:
è un pezzo di persona sdraito sul tombino
ha la notte nei suoi occhi, la vedo,
il buio dell’abbandono
l’assenza di amore
il riso dell’orrore
Aiutammi Signore
Aiutaci Signore
ad aver la forza
si sopportare il peso di questa croce
che non abbiamo chiesto
Aiutaci signore
a non perdere la fede
nell’uomo,
nei miei fratelli
che passano
guadano
sputano
e se ne vanno
Aiutaci Signore
Non voglio sentire mai più
e neanche vedere quello che sento e vedo oggi,
non voglio mai più dubitare
dubitare di te, Signore,
non voglio
Ha dieci anni
quel pezzo di dolore allucinato sdraiato sul tombino
ha l’età dei miei figli
dei miei nipoti
di tutti i miei bambini
che dovrebbero ora baciare il viso della mamma
Aiutami Signore
ad alzarlo
Aiutami Signore
a convicere la guardia che lo calcia
lo insulta
lo spinge
lo picchia
Aiutami Signore
Che i miei piedi continuino il cammino
Che le mie mani continuino ad abbracciare sempre più forte
Che il mio sorriso sia vero
Che il mio amore sia sincero
Aiutami Signore
Aiutami Signore
Aiutami Signore