Salmo da Paz/Salmo della Pace

Io no!
Non credo alla pace del più forte imposta con bombe aerei e soldati…
Non credo alla pace giurata ai quattro venti dai Grandi della Terra in cambio di favori internazionali e di petrolio…

Io no!
Non credo alla pace delle nazioni di mercanti in cerca di nuove fonti di lucro…
Non credo alla pace sociale mantenuta con la forza militare…

Io no!
Non credo alla pace tra la gente quando le persone si odiano a causa di differenze di pensiero, di religione, di una squadra di calcio…
Non credo alla pace della nostra società, quando incontro un bambino senza la possibilità di andare a scuola…

Io no!
non credo in questa pace ipocrita divulgata dai mass-media quando inietta nella gente la convinzione che il più grande e il migliore diritto sia quello di essere felici…
Non credo in questa pace simulata di un Potere ladro e assassino che mi dice: non rubare, non uccidere…

Io no!
Non credo in questa pace fittizia que vuole convincermi che la realtà è veramente reale solamente se appare alla televisione…
Non credo a questa pace ignobile che fa della vita uno spettacolo…

Io no!
non credo in questa cinica pace in cui l’unica libertà della gente, la mia gente, è quella di protestare e umiliarsi in programmi televisivi…
Non credo alla pace dell’omologazione perché al di sotto di essa esiste la stupidità vera…

Io no!
non credo alla pace del silenzio che vuole convincermi che “non si può dire” che “non si può fare” che “non si può essere”…

Io no!
non credo a questa pace quando la gente, la mia, la nostra gente non è neanche menzionata nei libri della Storia Universale ma frequenta costantemente le pagine di cronaca nera…

Non credo a questa pace che uccide i nostri sogni.

Ma io sì
Credo e voglio la Pace.

La Pace che si costruisce giorno per giorno tra tutti, tra noi…
La Pace che viene dal di dentro, dal profondo, fatta da piccoli gesti quotidiani…

Ma io sì
Credo e voglio la Pace

La Pace che vuole cambiare le abitudini e i costumi
La Pace che mi fa vedere l’altro al mio fianco non più come un avversario ma como un compagno di viaggio…

Ma io sì
Credo e voglio la Pace

La Pace fondata nella solidarietà tra le persone, tra me e te.
La Pace che non mi fa dormire finché ci sarranno bambini a vivere e morire per strada…

Ma io si
Credo e voglio la Pace

La Pace di tutti e per tutti dove le uguali opportunità siano realmente uguali e nessuno più sia “più uguale” di altri.
La Pace dove la cosa pubblica non sia più “cosa” ma sia Mia, Tua, Nostra.

Ma io sì
Credo e voglio la Pace

La Pace della Verità
La Pace della vita offesa che cerca il riscatto della sua dignità.

Ma io si
Credo e voglio la Pace

La Pace della ricerca del divino in ogni uomo, del sacro in ogni gesto, del conforto in ogni parola.
La Pace della ricerca di nuovi valori, nuovi doveri dell”uomo verso se stesso e verso il mondo.

Ma io si
Credo e voglio la Pace

La Pace di tutti noi.