Diario di un viandante

Giuseppe Stoppiglia “Diario di un viandante” Edizioni Lavoro – Macondo Libri pag.162 € 10.33

È nel viaggio che l’uomo incontra l’altro uomo, che una cultura viene a contatto con una cultura diversa. È rispecchiandosi in chi è diverso da lui che l’uomo scopre la propria identità e che accetta la proria diversità. Il viaggio ha una funzione pedagogica perché porta alla comunione delle differenze. Il senso della vita risiede in questo cammino.

Giuseppe Stoppiglia è il fondatore dell’Associazione MACONDO.