Il prevalente passato

Ettore Masina “Il prevalente passato” Rubbettino pag.236 € 10.33

Dallo Zimbabwe alla Palestina, dal Cile al Vietnam e dall’aula di Montecitorio ai delitti della provincia italiana.

Il libro è la testimonianza di vita di un uomo ora iracondo nelle polemiche sui mali della Terra, ora piegato dalla dolcezza accanto alle sue nipotine: un giornalista che ricorda i suoi straordinari incontri con Montale e La Pira, Quasimodo e Mattei, Helder Camara e le nonne di piazza di maggio, monsignor Romero e Bettino Craxi, assassini e teologi della liberazione…