La coscienza è un caneche…

La coscienza è un cane
che non ci impedisce il transito,
però noi non possiamo
impedirgli di abbaiare
(Nicolas de Chamfort)