ritorno in Italia

 

Cochabamba, 4 febbraio 2009

Carissimi,

lunedì 2 febbraio scorso in Bolivia è iniziato il nuovo anno scolastico.

Domenica le chicas sono arrivate nella nostra Casa Estudiantil in numero di 77: un record!

Proprio quest'anno in cui, fra i vari programmi di rientro delle spese per far fronte all'emergenza economica, avevamo ipotizzato anche una riduzione del numero delle chicas da accogliere.

Ne abbiamo iscritte 21 al primo anno ( e ce ne sarebbero ancora in lista d'attesa), nella convinzione che, come sempre accade, qualcuna delle "vecchie" non sarebbe tornata.

Sono tornate tutte.

Io sto per rientrare in Italia: ricomincerò gli incontri con Scuole, Associazioni, gruppi di volontariato anche fuori Vicenza, mi rimetterò a bussare a porte, a stimolare iniziative.

Questa e-mail non sarà più attiva dal prossimo 9 di febbraio.

Ma continueremo i nostri contatti attraverso il sito www.casaestudiantil-bolivia.org, dove, da quest'anno, pubblicheremo lettere, racconti, testimonianze, che io tradurrò in italiano, che ci verranno inviate direttamente dalla Casa Estudiantil.

Leggeteci, quindi, amici, e scriveteci.

Un abbraccio a tutti e arrivederci in Italia.

Anna Maria