Viaggio in Camerun

Viaggio in Camerun

Lungo le strade di terra rossa…
incontrare e incontrarsi…

dal 30 maggio al 14 giugno 2009

Promotori e accompagnatori
-Federico Bollettin, laureato in teologia, scrittore e operaio, ha frequentato l'Istituto Interculturale di Montreal (Canada), collabora come opinionista per “il Mattino di Padova”, ed è membro del consiglio direttivo di Macondo ONLUS.

-Eliot Ngounou, comerunese, laureato in matematica, mediatore culturale nella Riviera del Brenta (VE), lavora come operaio al mercato agroalimentare di Padova ed è membro del consiglio direttivo di Migramente, associazione interculturale.

– Macondo ONLUS, associazione per l'incontro e la comunicazione dei popoli, con sede a Pove del Grappa (VI), reg. reg. veneto cod. VI0224, visita il sito www.macondo.it

 

Scopo del viaggio

Lo scopo del viaggio è, prima di tutto, quello di conoscere uno stato africano, non-raccontato dal mondo occidentale, con uno sguardo che cerca di vedere oltre la prospettiva assistenzialista.

Il Camerun gode attualmente di una situazione politica tranquilla, priva di guerre di religione o lotte civili.

Inoltre sarà l'occasione per continuare il rapporto di collaborazione con un gruppo di giovani di un villaggio per la realizzazione del “progetto Ngambè Tikar” che prevede la costruzione di una casa, sede per le associazioni locali (Association des Jeunes pour le Dèveloppement e Association pour l'enfance desheritee et handicapee).

 

Requisiti fondamentali

1.      Spirito di adattamento

1.      Sufficiente maturità relazionale

1.      Svuotamento delle proprie verità per accogliere il “diverso” fuori e dentro di sé

 

Programma del viaggio

Sabato 30 maggio: Partenza da Venezia e arrivo all'areoporto di Douala, sistemazione presso un istituto    missionario francese “Procure Generale des Missions Catholiques” (+237.3422797), Douala by night.

Domenica 31 Visita alla città, al mercato e al porto

Lunedì 1 giugno: Incontri di carattere culturale all'università, momenti di condivisione

Martedì 2 Partenza per la costa, a Limbè, e sistemazione presso l'hotel Seme (www.semebeach.com). Recapito telefonico +237.77934546

Mercoledì 3 Giornata in spiaggia, tra sabbia color nero e acqua minerale limpidissima.

Limbè by night

Giovedì 4 Camminata nei villaggi di pescatori e ritorno a Douala

Venerdì 5 Partenza per Yaoundè e intervista alla radio RTS www.cameroonvoice.com

Sabato 6 Visita alla città e partecipazione ad una festa di matrimonio

Domenica 7 Partenza per Ngambè Tikar, arrivo e sistemazione. Recapito telefonico di P. Jacques Yanga, +237.99334060

Lunedì 8 Saluto del capo del villaggio e incontro con i giovani dell'associazione “Association des Jeunes pour le Dèveloppement” per organizzare i lavori

Martedì 9 Visita all'ospedale, alla segheria e ai luoghi di disboscamento

Mercoledì 10 Viaggio dentro alla foresta e incontro con una comunità di pigmei

Giovedì 11 Vita in famiglia

Venerdì 12 Vita in famiglia e serata di festa

Sabato 13 Ritorno a Douala

Domenica 14 Partenza per l'Italia

 

 

Note tecniche

-Il gruppo sarà composto da 12 persone max, per facilitare gli spostamenti e la comunicazione tra i partecipanti. L'iscrizione terminerà all'esaurimento dei posti.

-Il prezzo complessivo dell'esperienza è di 1500 euro (volo + assicurazione + visto + vitto e alloggio + spostamenti interni)

-É obbligatorio il vaccino contro la febbre gialla da inserire dentro al passaporto.

-Saranno previsti 2 incontri di preparazione a Padova, tra maggio e giugno.

Per l'iscrizione o per ulteriori informazioni telefonare a Federico Bollettin, 3291746567, oppure invia una mail a bollettin.federico@libero.it.