È uscito “I giorni cattivi”

Ecco il secondo romanzo di Alberto Camata, pubblicato dalla casa editrice Albatros-il filo.

Riprendiamo dalla quarta di copertina:

«Donna Elissa è un’eroina per il suo popolo, emblema vivente di una rivoluzione che ha restituito libertà e dignità al suo Paese. Gli anni sono però trascorsi inesorabili, prostrando il suo fisico e fiaccando la spinta democratica che lei stessa ed altri erano riusciti a imprimere con il proprio sacrificio e abnegazione. Le sue parole, i suoi pensieri, il suo esempio, la sua vera eredità saranno raccolti da una nuova generazione, un gruppo di “rivoluzionari per caso” che decideranno di anteporre alla tranquillità della propria esistenza il benessere delle generazioni future.
Alberto Camata tratteggia in questo romanzo una incisiva e graffiante allegoria di svariati temi sociali e politici che ritroviamo nella quotidianità, con uno sguardo a volte duro, ma non per questo incapace di vedere, ancora e sempre, una speranza.»