logo macondo

Associazione MACONDO

per l'incontro e la comunicazione tra i popoli

Damien Farma, ospite alla festa di Macondo 2015, ci manda alcune notizie dal Burkina Faso (4 agosto 2021).

Buonasera padre Gaetano e Amici tutti di Macondo,

fa piacere leggerla e sapere che la nostra situazione va oltre i confini del Burkina Faso. Attualmente siamo afflitti dal terrorismo da ogni parte. Focolai di terroristi  si costituiscono in ogni regione; il problema è che non attaccano più la capitale ma i villaggi, e questo non preoccupa le autorità. Il dramma è che è la popolazione civile a essere il bersaglio. Abbiamo saputo che questa settimana una quarantina di civili è stata sequestrati in un campo di rifugiati. Perdiamo anche tanti militari..

Per quanto mi concerne sto bene, anche la mia famiglia.. Ma mio papà soffre delle malattie della vecchiaia. Continuo a lavorare presso la ONG tedesca, ma facciamo poche attività comunitarie a causa della situazione.

Quest’anno non abbiamo potuto intervenire nelle scuole. Il governo per quest’anno ha proibito le attività parascolastiche. Tuttavia il mese prossimo organizziamo un incontro con i giovani della regione sul tema della cultura, il civismo e lo sport. Assistiamo sempre più all’aumento di un estremismo violento. I fedeli delle religioni si radicalizzano sempre più. Dobbiamo lavorare per moderare i discorsi, e promuovere il vivere insieme nella diversità, Davvero il Burkina ha bisogno di pace.

Seguo con interesse le informazioni dall’Italia. Ho visto lo sforzo del popolo italiano contro il Covid-19. Seguo la nazionale azzurra di calcio: ho gioito per la vittoria dell’Italia agli Europei di calcio, che ha certamente apportato un po’ d’ossigeno al paese.

Nel Burkina i casi di Covid-19 sono considerevolmente diminuiti. Si contano 500 casi in meno e i nuovi contagi giornalieri non sono più di 5. Ma siamo renitenti al vaccino. Attualmente ci sono 40.000 persone vaccinate (su una popolazione di 21 milioni di abitanti). Il governo vuole lanciare una campagna di vaccinazione massiccia chiamata “tempesta”. Penso che l’umanità si rialzerà dai tormenti del Covid… Seguo con interesse il rinnovo della  segreteria di Macondo. Saluto l’elezione di Monica Lazzaretto e le auguro tanto successo, spero rivedervi tutti!

La prego e ringrazio di voler trasmettere il mio saluto a tutti gli amici di Macondo.

con amicizia, Damien Farma

Per chi volesse riascoltare l’intervento di Damien Farma del 31 maggio 2015 alla festa nazionale di Macondo, ecco la registrazione audio.