Nel nostro blog scrivono principalmente le firme che già conoscono i lettori di Madrugada. Se i temi affrontati sulla rivista, avendo un’uscita trimestrale, sono caratterizzati da un respiro ampio, nel blog invece si possono affrontare temi e argomenti che interessano l’attualità. Buona lettura.

Il blog porta il nome di Melquíades, lo zingaro che nel romanzo 100 anni di solitudine portava al villaggio le novità del mondo.

Gli ultimi articoli pubblicati

  • Brasile 2023,  un  futuro di speranza?
    La complessa situazione brasiliana raccontata dopo l’insediamento del governo Lula.
  • Noi, nati nel 1963
    Non è stato un anno qualunque il 1963. C’era nell’aria, a livello planetario, un qualcosa di elettrico, in molti stavano vedendo la possibilità di un mondo nuovo e desideravano viverlo. Ma questo cozzava con chi in quel tipo di mondo si trovava bene e lo gestiva sia economicamente che politicamente. La tradizione, il grigiore di una società maschilista, bianca, classista, patriarcale inorridiva davanti a questa voglia di cambiamento e reagiva con violenza, pretendeva ordine, il suo ordine.
  • Per che cosa lottare davvero
    Molti amici mi chiedono una valutazione di ciò che sta accadendo in Brasile, una Repubblica (detesto i concetti limitativi di nazione e di patria) che, com’é noto, conosco discretamente e che soprattutto amo, ma paradossalmente quanto verificatosi laggiù è il sintomo di un male planetario che scuote la stessa concezione della persona umana e delle società che la accolgono.
  • Vi racconto il mio Burkina Faso
    Intervista a Damien Farma 1.- Di che attività sociale ti occupi in questo momento? Lavori ancora con l’associazione tedesca? Lavoro per una organizzazione tedesca che si chiama Health Focus. Health Focus collabora con la cooperazione tedesca (GIZ) per l’attuazione di un programma nominato Pro-Enfant (Pro-bimbo), attuazione dei diritti dei bambini in Burkina Faso. Lavoro in continua a leggere
  • Nasce Melquíades
    Da oggi il sito si arricchisce di un nuovo segmento. In realtà stiamo riprendendo un’idea che ci aveva accompagnato all’inizio degli anni 2000, quando il sito aveva fatto capolino del vasto mondo del web, rinnovandola.Quando partimmo era nostra intenzione dare a naviganti telematici un attracco dove poter trovare delle informazioni su quanto si stava muovendo continua a leggere